Videosorveglianza e controllo a distanza: regole e obblighi per la compliance normativa

Fonte: CyberSecurity360

L’attività di vigilanza tramite telecamere (o videosorveglianza) e controllo a distanza è un tema molto dibattuto negli ambienti delle Governance, in quanto è presente il coinvolgimento di troppi attori in una stretta trama di rapporti di potere, e tutti i soggetti implicati vantano studiate e capillari motivazioni sia per esserne favorevoli come il Garante della Privacy che inneggia all’importanza della tutela della sicurezza, sia per esserne contrari come il temuto sindacato che invece la definisce come un’iniziativa lesiva per la privacy. Continua a leggere