Trattamento dati dei dipendenti: quali accorgimenti per il titolare del trattamento

Fonte: Cybersecurity360

Il recente provvedimento sanzionatorio dell’Autorità per la protezione dei dati di Amburgo ha ribadito la necessità per le organizzazioni di prestare molta attenzione ai trattamenti di dati personali relativi ai propri dipendenti.

L’Autorità tedesca ha infatti imposto al noto brand di abbigliamento H&M una sanzione di 35,2 milioni di euro, la seconda più alta per importo sinora inflitta nell’Unione Europea (dopo Google France, multata per 50 milioni di euro) per violazione delle disposizioni normative in materia di trattamento di dati del proprio personale.

Leggi tutto