Sistema di gestione e Gdpr: integrare due modelli (Mop e Mog) per evitare sanzioni

Fonte: AgendaDigitale

La protezione dei dati personali richiesta dal GDPR passa per una nuova organizzazione aziendale.

L’evoluzione normativa in materia di protezione dati personali, e in particolare l’arcinoto Regolamento europeo n. 679/2016 GDPR (General Data Protection Regulation) spinge infatti le Organizzazioni a dotarsi di un Sistema di Gestione definito come un “insieme di elementi correlati o interagenti di un’Organizzazione finalizzato a stabilire politiche, obiettivi e processi per conseguire tali obiettivi”.

Esso rappresenta un insieme di processi, documentabili sotto forma di procedure, volti a garantire l’adempimento in forma dinamica, ai requisiti del GDPR.

Analizziamo quindi in che modo l’integrazione di due diversi modelli, MOP e MOP, riesca ad amplificare il “rating di legalità” evitando sanzioni pecuniarie e interdittive. Continua a leggere