Sanità digitale e Gdpr, le basi giuridiche e le interpretazioni

Fonte: AgendaDigitale

L’ambito sanitario è uno dei settori maggiormente sensibili all’applicazione del Regolamento UE 679/2016 (GDPR) per un doppio motivo. Da un lato perché  opera su dati personali relativi alla salute del singolo interessato. Dall’altro per l’elevato rischio in caso di diffusione degli stessi. I titolari del trattamento di dati particolari, siano essi enti pubblici, privati o convenzionati, dovranno comunque sempre tener conto dell’iter legislativo compiuto nel nostro paese e precedente all’efficacia del Regolamento, salvo palese contrarietà al GDPR stesso. Vediamo insieme gli aspetti principali. Continua a leggere