Profilazione illecita dei dipendenti, lo scandalo H&M: quali insegnamenti per tutte le aziende

Fonte: CyberSecurity360

L’autorità per la protezione dei dati di Amburgo ha avviato un procedimento nei confronti della società di moda H&M per profilazione illecita dei dipendenti. Il procedimento, secondo quanto riportato dal quotidiano tedesco F.A.Z., ha ad oggetto presunti trattamenti illeciti di dati, compiuti dalla stessa società, attraverso registrazioni occulte delle conversazioni dei propri dipendenti del Centro Clienti di Norimberga. Continua a leggere