Privacy, l’allarme di Soro: il cybercrimine nel mondo è cresciuto del 17 % nel 2019

Fonte: Repubblica

Crescono i crimini informatici, la privacy dei cittadini è sempre sotto attacco, l’incognita del 5G. La minaccia è globale, mettono in guardia i relatori al convegno Spazio cibernetico bene comune: protezione dei dati, sicurezza nazionale, in corso a Roma in occasione della Giornata europea per la protezione dei dati personali. “Nel 2019 il cybercrime è cresciuto dell 17% a livello mondiale rispetto alle cifre del 2018 e gli esperti hanno cacciato preoccupanti previsioni sui possibili rischi e sulle tendenze per il 2020 delineando uno scenario fatto di attacchi sempre più sofisticate”, ha detto il presidente del Garante per la privacy Antonello Soro nel suo intervento al . “Poiché le minacce sono globali – ha aggiunto – credo che l’obiettivo debba essere la complessiva assunzione di responsabilità pubblica rispetto a un interesse qual è la sicurezza cibernetica da cui dipende In primo luogo l’indipendenza dei Paesi e che deve sempre più declinarsi in chiave sovranazionale, proprio come è stato per la protezione dati”. Continua a leggere