Privacy e web, l’errore di un consenso unico per più trattamenti

Fonte: AgendaDigitale

Una delle prassi più diffuse sul web è quella di prevedere un unico flag per chiedere all’utente di accettare, al tempo stesso, i termini e le condizioni e i trattamenti privacy.

Come vedremo, però, un consenso unico per una pluralità di trattamenti è illegittimo e non in linea col Gdpr poiché non permette all’utente di scegliere se prestare il consenso ad un trattamento piuttosto che ad un altro e obbligando l’Interessato ad accettare con una medesima azione, tanto il trattamento dati quanto i termini di utilizzo del servizio.

Vediamo, nel caso, come far valere i propri diritti. Continua a leggere