Privacy e videoconferenze, quale impatto sul trattamento dei dati personali

Fonte: cybersecurity360

Sotto il profilo privacy, l’uso delle piattaforme di videoconferenze per motivi di smart working e didattica a distanza presenta notevoli impatti sul trattamento dei dati personali. Ecco perché occorre promuovere la consapevolezza riguardo ai rischi, alle norme e ai diritti in relazione ai trattamenti.

In relazione ai temi dello smart working e della didattica a distanza, resi centrali nel dibattito pubblico dall’emergenza Covid-19 soprattutto sotto i profili della privacy e della sicurezza informatica, il maggiore impatto sul trattamento dei dati personali si profila nell’utilizzo delle piattaforme di comunicazione a distanza: videochiamate e/o videoconferenze per motivi di lavoro o didattici.

Leggi tutto