Privacy, dai Garanti Ue sanzioni per 114 milioni: Google al top

Fonte: CorCom

Dall’entrata in vigore del Gdpr a maggio 2018, ci sono state più di 160mila notifiche di “data breach” nei 28 Stati membri dell’Unione Europea, oltre a Norvegia, Islanda e Liechtenstein. Secondo l’ultima indagine svolta da Dla Piper i Garanti per la protezione dei dati personali hanno emesso sanzioni per un valore complessivo di 114 milioni di euro per diverse tipologie di violazioni del regolamento e non solo per data breach. Continua a leggere