Piano di ispezioni del Garante privacy: il calendario del primo semestre 2020

Fonte: CyberSecurity360

Il Garante per la protezione dei dati personali ha pubblicato in data 18 febbraio 2020 il piano di ispezioni del primo semestre 2020. Ecco le aree di intervento e tutti i dettagli.

L’importanza della deliberazione del Garante della privacy sulle ispezioni è fuor di dubbio. La stessa ricopre particolare interesse non solo perché definisce la programmazione delle ispezioni successivamente all’anno 2019 ma soprattutto perché consente di verificare gli ambiti su cui l’Autorità ha deciso di focalizzarsi dopo le prime sanzioni di rilevante entità; da un lato confermando alcuni soggetti interessati dall’altro ampliando gli ambiti di interesse.

Riconfermando la collaborazione con la Guardia di Finanza che si inserisce nella cornice del protocollo di intesa tra le due istituzioni, la deliberazione ampia gli ambiti di intervento e specifica il numero di accertamenti che in teoria dovrebbero essere svolti durante il periodo di riferimento (i.e. n. 80 accertamenti ispettivi, meno di quelli dell’ultimo semestre 2019, di iniziativa effettuati anche a mezzo della Guardia di finanza). Continua a leggere