Nomina del responsabile del trattamento: come affrontare le conseguenze di un rifiuto

Fonte: CyberSecurity360

Uno dei temi centrali dell’applicazione del GDPR riguarda la gestione del rapporto tra titolare e responsabile del trattamento. Ecco una guida normativa ragionata per gestire l’atto di nomina del responsabile del trattamento e un eventuale rifiuto di detta nomina.

Nonostante il Regolamento UE n. 2016/679 in materia di protezione dei dati personali, più noto come “GDPR”, sia ormai pienamente applicabile dal 25 maggio 2018, numerosi sono i dubbi interpretativi che ancora permangono per imprenditori e professionisti che, quotidianamente, sono tenuti a rinnovare il corretto atteggiamento proattivo in tema di trattamenti di dati richiesto dalla normativa (cosiddetta “accountability”). Uno di questi rimane, sicuramente, la nomina del responsabile del trattamento. Continua a leggere