Mappatura dei processi aziendali, alla luce del GDPR: consigli pratici per il titolare del trattamento

Fonte: CyberSecurity360

La mappatura dei processi aziendali svolge un ruolo primario nella creazione di un sistema di gestione dei dati personali. È dunque importante procedere alla corretta identificazione delle unità operative del titolare del trattamento e dei rapporti intercorrenti coi soggetti a cui di demanda parte del trattamento stesso. Ecco alcuni utili consigli

Considerata quale attività preliminare e prodromica al processo di adeguamento, la mappatura dei processi aziendali, specie negli enti e nelle imprese di rilevanti dimensioni, svolge un ruolo primario nella creazione di un sistema di gestione dei dati pienamente “compliant” alla normativa privacy vigente.

Per tale ragione, facendo riferimento ai principi del GDPR nonché al recente manuale redatto da Douwe Korff e Marie Georges “Manuale RPD”, diamo uno sguardo pratico alle modalità di identificazione delle unità operative dei titolari del trattamento e dei rapporti intercorrenti tra quest’ultimo e soggetti terzi cui si demanda parte del trattamento dei dati personali. Continua a leggere

This entry was posted in News. Bookmark the permalink.