La corretta qualificazione dei “destinatari” dei dati personali: problematiche e spunti di riflessione

Fonte: CyberSecurity360

Nello svolgimento delle attività di trattamento che gli sono proprie, il titolare si trova a dover comunicare i dati personali dell’interessato a diverse categorie di soggetti, i destinatari dei dati personali: la corretta valutazione dei soggetti esterni che a vario titolo hanno rapporti contrattuali/convenzionali con il titolare e la loro corretta qualificazione sono elementi fondanti della legittimità del trattamento di comunicazione effettuatodella relativa allocazione delle responsabilità connesse al trattamento dei dati, della predisposizione del set documentale e procedurale a corredo, quindi in ultima analisi dell’accountability del titolare. Continua a leggere