Il Risk Management nella segnalazione delle frodi legate ai pagamenti: il ruolo di EBA e ECB

tratto da RiskManagement360

Uniformità, consolidamento e stabilità sono le tre caratteristiche che dovrebbero appartenere alla pratica di segnalazione delle frodi in tutti gli Stati membri dell’Unione europea. A tal proposito, 18 AS-PSP (Account-Servicing Payment Service Providers),  prestatore di servizi di pagamento di 10 Paesi Europei hanno presentato una nota (che qui riprendiamo da un comunicato della Euro Banking Association) contente diverse raccomandazioni per assicurarne il rispetto.

La nota di raccomandazione è il risultato di una serie di workshop organizzati congiuntamente dal PSD2 Practitioners’ Panel e dal SCT Inst Migration Action Round Table (SMART2). Entrambi i gruppi di professionisti sono aperti ai rappresentanti dei fornitori di servizi di pagamento per la manutenzione degli account che operano in Europa e sono agevolati dalla Euro Banking Association come parte del suo flusso di pratiche di mercato e di regolamentazione.

Gli esperti europei di frodi chiedono alle autorità di regolamentazione dell’UE di sospendere l’attuazione degli orientamenti EBA (European Banking Authority) sulle segnalazioni di frodi negli ambiti regolamentati dalla PSD2 fino all’entrata in vigore del regolamento rivisto ECB European Central Bank sulle statistiche dei pagamenti.

leggi l’articolo completo

This entry was posted in News and tagged , , , , . Bookmark the permalink.