Il Gdpr spinge la cybersecurity italiana: giro d’affari a +11%

Fonte: CorCom

Continua a crescere in Italia – per il terzo anno consecutivo – il mercato dell’information security. Nel 2019 il giro d’affari legati alle soluzioni per la sicurezza e la data protection raggiunge un valore di 1,317 miliardi di euro, in crescita di poco meno dell’11% rispetto all’anno precedente (dopo aver registrato un +9% nel 2018 e un +12% nel 2017). La spesa in sicurezza si concentra soprattutto in soluzioni di security, che raccolgono il 52% degli investimenti (in particolare per componenti di sicurezza più tradizionali), a fronte del 48% nei servizi che però crescono maggiormente (in crescita per il 45% delle aziende). La tecnologia al centro dell’attenzione è l’Artificial Intelligence, già impiegata per la gestione della sicurezza dal 45% delle grandi imprese. Continua a leggere