I ruoli in ambito privacy: ecco come definirli e perché è importante farlo

Fonte: CyberSecurity360

Il Regolamento Europeo 679/2016, il cosiddetto “GDPR”, richiede che siano sempre definiti con chiarezza i ruoli privacy e le responsabilità dei soggetti che, a diverso titolo, intervengo nel processo di trattamento dei dati personali, tra cui, ex art. 4, il titolare del trattamento (che è l’ente, la società o la persona giuridica nel suo complesso) il responsabile del trattamento e gli incaricati.

Il titolare del trattamento ha il dovere, in ragione del principio di responsabilizzazione (accountability), di determinare finalità e mezzi del trattamento dei dati, mettendo a punto un’organizzazione societaria tale da garantire la sicurezza dei dati stessi. Continua a leggere