Gestire le richieste di esercizio dei diritti da parte degli interessati: criteri per il titolare del trattamento

Fonte: CyberSecurity360

Il Regolamento UE 679/2016 (General Data Protection Regulation o GDPRgarantisce ai soggetti interessati una serie di diritti nei confronti del titolare del trattamento, tra cui il diritto di accesso, di rettifica, di cancellazione, di limitazione del trattamento, di portabilità e di opposizione.

Tali diritti vengono disciplinati negli articoli dal 15 al 22 del GDPR e la loro esistenza dovrà essere sempre comunicata agli interessati per mezzo dell’apposita informativa ex articolo 13 GDPR. Continua a leggere