Gdpr, i Garanti Ue cooperino meglio o favoriremo Google, Facebook

Fonte: AgendaDigitale

Le recenti dichiarazioni del Commissario per la protezione dei dati irlandese Helen Dixon riaccendono il dibattito sulle criticità dello “sportello unico” introdotto dal Gdpr. Ecco i profili di criticità e le possibili soluzioni per evitare il diffondersi dei cosiddetti “forum shopping”.

I profili critici dello “sportello unico” (“one-stop-Shop”), introdotto dal Gdpr per garantire una applicazione coerente del Regolamento in tutta Europa sono riemersi in seguito alle affermazioni del Commissario per la protezione dei dati irlandese Helen Dixon la quale ha dichiarato che, ove fossero accertate delle violazioni, le relative sanzioni saranno irrogate ed incassate dall’Irlanda in via esclusiva. Continua a leggere