GDPR e pseudonimizzazione: tecniche e regole di sicurezza per il corretto trattamento dati

Fonte: CyberSecurity360

Lo scorso 3 dicembre l’European Union Agency for Cybersecurity (l’ENISA, precedentemente denominata European Union Agency For Network and Information Security) ha pubblicato un importante documento sulla pseudonimizzazione dal titolo “Pseudonymisation techniques and best practices” in cui vengono proposti alcuni possibili scenari di attacco a cui sono esposti i nostri dati e le migliori tecniche di difesa oggi in circolazione. L’esplicito riferimento al GDPR lo rende un prezioso aiuto per i titolari del trattamento dati ma, soprattutto, per i soggetti che devono offrire soluzioni di mercato. Continua a leggere