Gdpr, anche il social media manager deve preoccuparsi della protezione dei dati

Fonte: AgendaDigitale

I social media manager e chiunque si occupi di social media marketing dovrebbe tenere in debita considerazione la compliance alla normativa sulla protezione dei dati per diversi ordini di ragione. Ecco quali.

Dato il suo ruolo di gestore della pagina o profilo social di aziende, organizzazioni, professionisti, influencer, il social media manager (o il digital marketer) assume specifiche responsabilità in relazione al trattamento dei dati personali, svolti per conto del suo titolare.

La gestione di profili social, così come la gestione di siti web, comportando trattamenti di dati personali, ricade infatti, nel capo di applicazione del regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR), ai cui principi e disposizioni e a quelli della normativa nazionale di settore il trattamento deve necessariamente conformarsi. Continua a leggere