Formazione aziendale in ambito privacy: previsioni normative e consigli pratici

Fonte: CyberSecurity360

La formazione aziendale in ambito privacy è necessaria per rendere i soggetti autorizzati consapevoli dei trattamenti di dati personali che svolgono quotidianamente, ma anche per limitare i rischi di sanzioni e ridurli in ambito sicurezza. Ecco come realizzare un piano formativo compliance col GDPR.

L’entrata in vigore del Regolamento UE 679/2016 (“GDPR”) ha ulteriormente rafforzato l’importanza all’interno delle aziende della formazione in ambito privacy.

L’azienda, infatti, qualora agisca quale titolare o quale responsabile del trattamento, opera per mezzo di soggetti autorizzati al trattamento dei dati, i quali dovranno ricevere idonea formazione affinché possano essere consci dei trattamenti di dati personali che svolgono nel corso della loro attività lavorativa e siano in grado di effettuarli nel rispetto della normativa e delle istruzioni fornite. Continua a leggere