Dpo obbligatorio per i soggetti pubblici, ma non per tutti: il problema

Fonte: AgendaDigitale

La nomina di un Data protection officer è obbligatoria per le Autorità pubbliche e organismi pubblici. Ma l’art. 37, par. 1, lett. a) del GDPR non specifica però ulteriormente le categorie. Vediamo quali sono quindi i soggetti pubblici che devono obbligatoriamente designare il DPO. Continua a leggere