Cosa fare in caso di Data breach?

Fonte: AccademiaItalianaPrivacy

E’ accaduto e ormai non possiamo fare altro che prenderne atto e attuare le misure e le procedure che speravamo restassero inutilizzate nel cassetto. Sia nel caso si fosse reso la nostra azienda totalmente compliant con il GDPR, sia nella più frequente ipotesi che nulla (o poco sia stato fatto), un data breach può sempre accadere, magari nel modo in cui uno meno se lo aspetta. Una segretaria che incautamente ha scaricato la mail con un virus o un ransomware; il nostro socio che se ne è andato con la lista dei clienti e dei fornitori, ma anche un collaboratore che si è creato un archivio personale con i dati di tutti i contatti di una mailing list per attivare un’attività concorrenziale. Le ipotesi possono moltiplicarsi e non si limitano solamente alla criptazione dei dati o alla perdita, ma anche allo smarrimento di un cellulare o il furto del computer. Continua a leggere