Corretta gestione dati in un’azienda sanitaria pubblica: sfide e vantaggi

Fonte: AgendaDigitale

Le Aziende Sanitarie pubbliche sono in possesso di un quantitativo enorme di dati, la maggior parte dei quali proviene dall’attività sanitaria core: transiti in pronto soccorso o reparti ospedalieri, prestazioni sanitarie erogate, diagnostica per immagini ed esami di laboratorio. La restante parte è generata dalla gestione aziendale che una pubblica amministrazione esercita attraverso i suoi procedimenti.

Ecco perché in un sistema così complesso di dati ed informazioni è necessaria una governance quanto più attenta ed affidabile di ciò che il legislatore ha definito dati “sensibili” ovvero tutti quei dati atti ad individuare lo stato di salute dell’assistito, la cui raccoltaregistrazioneelaborazionediffusionecomunicazione, e corretta archiviazione sarà anche la chiave per il successo di uno sviluppo tecnologico che sicuramente nel prossimo decennio cambierà il Sistema Sanitario Nazionale. Continua a leggere