Controlli fiscali: dal 2020 non ci sarà privacy che tenga

Fonte: La Legge per Tutti

Sono numerose le novità in arrivo in materia di lotta all’evasione. Il nuovo Governo ha schierato tutte le armi disponibili per incentivare l’uso di strumenti elettronici e punire le evasioni. Ritorna il carcere per le evasioni superiori a 100mila euro; in più saranno la guardia di finanza potrà accedere agli archivi dell’Anagrafe tributaria. Il fisco potrà controllare tutte le fatture elettroniche per i controlli incrociati, previa anonimizzazione dei dati. Insomma i tradizionali limiti alla privacy verranno superati. E ciò nonostante la titubanze espresse dal Garante della Privacy. Continua a leggere