Consenso privacy: requisiti e consigli di accountability per la corretta raccolta a norma GDPR

Fonte: CyberSecurity360

A seguire, dopo l’informativa, nasce immediatamente l’obbligo ma soprattutto l’esigenza di avere i documenti per la richiesta dei consensi che diventano essenziali per dimostrare che la raccolta avviene seguendo delle regole specifiche identificate con l’informativa, e che è stato raccolto il consenso privacy specifico per cui l’interessato è a conoscenza del trattamento dei dati nei suoi confronti. Continua a leggere