Comunicazione dei dati personali dei lavoratori ai sindacati e privacy

Fonte: Altalex

La comunicazione dei dati dei lavoratori all’esterno dell’azienda è legittima solo in presenza di una valida base giuridica ai sensi dell’art. 6 del Reg UE 2016/679.

Come noto infatti il Titolare al Trattamento dei dati personali può comunicare i dati solo qualora sia presente una delle seguenti condizioni: il consenso dell’interessato, un obbligo di legge, l’esecuzione di un contratto di cui è parte l’interessato, la salvaguardia di interessi vitali, un legittimo interesse o un interesse pubblico.

Leggi tutto