Amministratori di sistema e open source

Il comunicato stampa del 10 dicembre del Garante, chiude con un richiamo a soluzioni software gratuite basate su licenze open source.

Al riguardo SMBlog segnale un importante contributo dell’informatico Paolo Giardini di Perugia esperto in materia di open source: http://blog.solution.it/soluzione-open-source-per-log-amministratori-di-sistema/.

Ricordiamo, inoltre, che il Provvedimento del Garante sugli amministratori di sistema non si applica ai titolari che rientrano nel beneficio delle esenzioni privacy oggetto delle misure di semplificazione.

Nello specifico non si applica ai soggetti pubblici o privati che:

  1. utilizzano dati personali non sensibili o che trattano come unici dati sensibili  riferiti ai propri dipendenti e collaboratori anche a progetto  quelli costituiti dallo stato di salute o malattia senza indicazione della relativa diagnosi, ovvero dall’adesione a organizzazioni sindacali o a carattere sindacale;
  2. trattano dati personali unicamente per correnti finalità amministrative e contabili, in particolare presso liberi professionisti, artigiani e piccole e medie imprese (cfr. art. 2083 cod. civ. e d.m. 18 aprile 2005, recante adeguamento alla disciplina comunitaria dei criteri di individuazione di piccole e medie imprese, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 12 ottobre 2005, n. 238).