8 mesi di GDPR: un primo bilancio

da PMI

Nei primi otto mesi di applicazione del nuovo regolamento 679/2016, l’Europa effettua un primo bilancio: oltre 41.000 data breach e 95.000 segnalazioni.

I tre casi più eclatanti di sanzioni applicate sono ad un social network tedesco per mancata protezione dei dati degli utenti, a Google in Francia, per la mancanza di adeguato consenso agli adv, e in un locale di scommesse in Austria, in merito al sistema di videosorveglianza

Analizzando invece il tasso di ricerca su Google della materia (nuovo regolamento privacy oppure GDPR) si registra che nei primi mesi dall’entrata in vigore del regolamento si è registrato un picco che va oltre personaggi mediatici di spicco, come ad esempio Mark Zuckerberg.

Leggi l’articolo completo